PACIOCCHINI – (Anni 80)

1apr14 PACIOCCHINI

  paciocconi

 Per vedere uno spot anni 80 – Clicca Sopra

VIDEO 1 - E uno dei nostri tempi – Clicca  

-—————————————————————————————————————————————————-
Curiosando 70 80 90 vi aspetta anche su FACEBOOKDiventa FAN CLICCA QUI:
——————————————————————————————————————————————————

Per paciocchini si intendono dei giocattoli di una serie commercializzata sin dagli anni settanta dalla GIG. Venivano venduti nelle edicole, in bustine in cui ne erano contenuti 2 o 3. Rappresentavano una alternativa per il pubblico femminile degli Exogini che invece erano rivolti ai bambini.

Paciocchini – Caratteristiche

Tali modelli costituivano dei pupazzetti di plastica profumata, in voga fin dalla fine degli anni settanta e durante gli anni ’80. Il colore della pelle poteva essere rosa chiaro, marrone scuro ma anche fucsia, verde od azzurro. Nelle prime edizioni i paciocchini erano rigorosamente nudi, e soltanto successivamente fu introdotto qualche accessorio di abbigliamento. Spesso avevano pannolini, bandane o vestitini di feltro con colori sgargianti, quasi fluorescenti, come nello stile del periodo.      

paciocchini  anni 70 e 80

Dagli anni 2000 ne è stata proposta una versione con uno stile più particolareggiato, commercializzata dalla Preziosi Collection. In ogni confezione oltre a due paciocchini ed alcuni accessori, viene abbinata una “paciocard” che contiene informazioni su un personaggio della serie.

paciocchini confezione vintage

Nella cultura popolare 

I giocattoli dei Paciocchini vengono citati da Luciana Littizzetto nel suo romanzo Ti amo bastardo del 2004. La Littizzetto utilizza il paragone “moscia come un paciocchino!”

Testo tratto e modicato:  http://it.wikipedia.org/wiki/Paciocchini

web




free counters

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte@hotmail.com

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Share:
Condividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>