Ricordi quando … usavi il MERCUROCROMO ?

Mercurocromomercurocromo

La merbromina è un organometallo a base di mercurio, utilizzato come antisettico per uso topico, in virtù della sua azione batteriostatica sia su batteri Gram-positivi, sia su batteri Gram-negativi. È nota soprattutto con il suo nome commerciale Mercurocromo.

Le sue caratteristiche antisettiche furono scoperte, si vocifera,  nel 1919 dal medico Hugh Hampton Young, del Johns Hopkins Hospita

Viene attualmente venduta in numerosi Paesi; in altri, invece, ne è stata proibita la vendita.

mercurocromo

Vecchia pubblicità fine anni ’80

MercuroCromo – Usi

La merbromina viene comunemente impiegata per la disinfezione e la pulizia delle ferite e come cicatrizzante per piccole ferite, ustioni o abrasioni; se ne consiglia l’uso in piccole quantità, 2 o 3 gocce per 2 o 3 volte al giorno.

La merbromina viene utilizzata anche come tintura, in ambito medico, per evidenziare i margini di campioni di tessuto analizzati nei laboratori, e, in ambito industriale, come liquido penetrante utilizzato per verificare la presenza di crepe nei metalli, nell’ambito dei controlli non distruttivi.

mercurocromo

Una ferita trattata con il Mercurocromo

MercuroCromo – Controindicazioni

Uno svantaggio derivante dall’uso della sostanza è che, a causa del suo colore rosso scuro, essa rende più difficile individuare un eventuale eritema o infiammazione formatisi attorno alla ferita (i quali possono indicare la presenza di un’infezione in corso). È noto che la sostanza interagisce con la procaina.

mercurocromo

Vecchia bottiglietta vintage

Inoltre, si sconsiglia l’uso della merbromina in associazione con detergenti e disinfettanti, come acqua ossigenata e composti contenenti iodio (tintura di iodio, betadine).

Nel 1998 la Food and Drug Administration ne ha vietato la distribuzione negli Stati Uniti, per sospetta tossicità da mercurio. Per lo stesso motivo, dal 2001 non viene più usata neanche in Brasile e il suo impiego in luogo di altri disinfettanti privi di mercurio è tuttora una questione controversa anche in altri Paesi, quali la Germania e l’Inghilterra.

mercurocromo

Ancora in vendita in molti paesi

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*