McDONALD’S – (Dal 1955 – Italia Dal 1985)

Mcdonald’s

McDonalds_logo

————————————————————————————————————————-

La McDonald’s Corporation è la maggiore catena di ristoranti fast food del mondo ed è di origine statunitense. Gestisce le proprie filiali direttamente, o tramite franchising. La sede è a Oak Brook, un sobborgo di Chicago, nello Stato dell’Illinois. I ristoranti McDonald’s sono diffusi in tutto il mondo (impiegano a tempo pieno circa 438.000 persone) e sono diventati uno dei simboli più riconoscibili e contestati della cosiddetta globalizzazione, dello stile di vita frenetico e del consumismo moderni.

Storia

McDonald's - Primo Ristorante a San Bernardino

McDonalds – Primo Ristorante a San Bernardino 

Nel 1937 i fratelli Richard e Maurice McDonald, aprirono ad Arcadia, in California, un chiosco di hot dog  drive-in per gli automobilisti di passaggio, che subito riscuote successo, tanto da consentire, nel 1940, l’apertura di un più ampio drive-in a San Bernardino, a 80 Km da Los Angeles. La ricetta del successo è semplice: menu ridotto a pochi alimenti (la semplificazione riduceva i tempi di cottura ed evitava di dover ingaggiare cuochi professionisti) e servizio rapido, tipo catena di montaggio. In sostanza erano assicurati i tre principi di base (velocità, quantità, prezzi bassi) su cui ancora oggi l’azienda imposta la sua offerta.

mcdonald's

La svolta, tuttavia, avviene nel 1954, e segue l’incontro tra i fratelli McDonald e il cinquantenne ex venditore di frullatori Ray Kroc, entusiasta ammiratore del metodo, che aprirà l’anno seguente a Des Plaines, nell’Illinois, il primo ristorante della catena. Nel 1961, superata con successo l’apertura del centesimo fast food, Kroc rileva per 2.700.000 dollari le quote dei fratelli McDonald e diventa l’unico proprietario dell’azienda.
Fondamentalmente, Ray Kroc non inventa nulla di nuovo, riprendendo anzi prodotti e tecniche dei due McDonald, rafforzati, però, (ed è questo il suo apporto specifico) dall’esasperazione dei principi di razionalizzazione già applicati dal taylorismo con le catene di montaggio. Max Weber, nei suoi studi sulla razionalità formale e sulla burocrazia, ha individuato nell’efficienza, nella calcolabilità, nella prevedibilità e nel controllo degli elementi della razionalizzazione.

mcdonalds 1955

Tali elementi sono tutti presenti nel sistema McDonald’s.   Nel 1967 fu aperto il primo ristorante all’esterno degli Stati Uniti e, per la precisione, in Canada, a Richmond, una città della Columbia Britannica. Il 1971 fu l’anno del primo fast food in Europa: in Olanda, a Zaandam (città nei pressi di Amsterdam).

Il mese di marzo 2006 sembra segnare una brusca battuta d’arresto nella storia del successo del marchio in Europa. In Gran Bretagna è stata annunciata la chiusura di 25 punti vendita della catena per mancanza di clienti, a seguito di un trend negativo consolidatosi negli ultimi due anni e che ha fatto inoltre escludere l’apertura di nuovi franchising anche per l’anno successivo.

mcdonald's

La crisi è stata spiegata dal responsabile europeo della catena, Denis Hennequin, come un segno di “stanchezza” del marchio. Un recente sondaggio condotto nel Regno Unito ha rivelato che solo l’1% degli adolescenti tra i 13 e i 15 anni considera come propri preferiti i pasti serviti da McDonald’s, un’enorme diminuzione rispetto al valore rilevato lo scorso anno presso la stessa fascia d’età. Inoltre, l’azienda ha lasciato l’Islanda a causa della svalutazione della sua moneta.

Ronald McDonald fa la sua piima apparizione 1963

Ronald McDonald fa la sua prima apparizione nel 1963

Un altro fatto sembra aggravare la crisi dell’azienda: la Walt Disney ha annunciato che non rinnoverà il contratto dal valore di un miliardo di dollari per lo sfruttamento dei diritti dei personaggi Disney. L’accordo, stipulato dieci anni fa, si era rivelato strategico per le campagne di marketing McDonald’s, specialmente per quelle rivolte al pubblico dei più piccoli.

Nel 2012 Mc Donald’s apre il primo fast food vegetariano in India, per andare incontro alle esigenze di induisti e musulmani che non possono mangiare carne di manzo e maiale.

McDonald’s in Italia

McDonalds in Piazza di Spagna a Roma

McDonalds in Piazza di Spagna a Roma 

Il primo ristorante italiano fu aperto il 15 ottobre 1985 a Bolzano nella centrale piazza Walther von der Vogelweide dove chiuderà il 4 luglio 1999. Il secondo (ma 9007° nel mondo) sarà inaugurato tra le polemiche a Roma in piazza di Spagna il 20 marzo 1986. Ciò nonostante, nel ristorante romano una targa annuncia che si tratta del «primo ristorante»: effettivamente già negli anni 1970 la catena voleva entrare in Italia e aveva trovato come locale proprio quello qui citato.

 Nel 1990 i punti di McDonald’s Italia saranno otto, nel 1997 100, nel 1998 200, 300 nel 2001 e 400 nel 2010.

Il più grande McDonald al mondo – Londra

Nel 1993 arriva il servizio automobilistico McDrive. Il 1996 segnò una svolta per McDonald’s Italia, con l’acquisizione della principale società concorrente avente 80 ristoranti nella penisola, l’italiana Burghy, di proprietà della Cremonini S.p.A.. In virtù del passaggio di proprietà, la ditta modenese si aggiudicò la fornitura di carne bovina per la zona italiana.

Nel 2009, arriva in Italia anche McCafè (già arrivato negli Stati Uniti d’America nel 2007 e nel resto del mondo l’anno successivo. ( 1apr17 )

McDonald anche in Cina

McDonald anche in Cina

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!