LAURA ANTONELLI – Come era e Come è

LAURA ANTONELLIlaura_antonelli_giovane

——————————————————————————————————————————-

AIUTO GRATIS AL SITO CURIOSANDO

Finalmente puoi contribuire in modo TOTALMENTE GRATUITO al sostentamento del SITO e delle PAGINE FACEBOOK acquistando su AMAZON entrando sul vostro profilo CLICCANDO sul banner sotto. Un GRAZIE di CUORE !

Laura Antonelli, nome italianizzato all’anagrafe di Laura Antonaz  (Pola, 28 novembre 1941 – Ladispoli, 22 giugno 2015), è stata un’attrice italiana in auge particolarmente negli anni settanta e ottanta.

Da bambina con la sua famiglia è profuga durante l’esodo istriano; compie i suoi studi a Napoli, dove sembra attenderla un futuro da insegnante di educazione fisica.

Dopo aver girato alcuni caroselli per la Coca Cola, esordì nel cinema interpretando piccoli ruoli in vari film, a cominciare da Le sedicenni di Luigi Petrini del 1965.

La sua prima parte importante le fu offerta, nel 1969, dal regista Massimo Dallamano che la scelse come protagonista del film Venere in pelliccia, ispirato al romanzo di Leopold von Sacher-Masoch. Ma l’occasione sfumò a causa della censura che impedì l’uscita del film, riproposto 6 anni più tardi con il titolo Le malizie di Venere.

Nel 1971 raggiunse una certa notorietà, recitando nel film Il merlo maschio, interpretato accanto a Lando Buzzanca e diretto da Pasquale Festa Campanile. A0558

L’articolo completo dedicato alla mitica attrice lo potete leggere CLICCANDO QUI .

Come era Laura Antonelli

LAURA ANTONELLI SEXI GIOVANE NUDA

laura-antonelli5

LAURA ANTONELLI ANNI 60 GIOVANE

laura antonelli giovane

Come era adesso Laura Antonelli

          Laura Antonelli dopo l’operazione mal riuscita

LAURA ANTONELLI ORA COME E

Non importa come eri adesso ….. per la nostra generazione resterai per sempre la più bella di tutte ,,,, !!!! 

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!
Precedente  
TRE NIPOTI E UN MAGGIORDOMO - (In Italia 1976) Successivo  
VITA DA STREGA - (in Italia 1979)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.