GRAPPA BOCCHINO SIGILLO NERO – Carosello con Mike Bongiorno

Grappa Bocchino

grappa bocchino

La distilleria primi ‘900

Mike Bongiorno e la Grappa Bocchino – Clicca Sopra

VIDEO dello spot degli anni ’80 – Clicca qui


Grappa Bocchino

Era il 1898 quando Carlo Bocchino, primo in Italia, scelse di utilizzare un solo tipo di vinaccia per la produzione della grappa, anzichè il misto indifferenziato tipico dell’epoca. Creò una piccola distilleria a Canelli, in Piemonte, e decise di utilizzare unicamente le vinacce dei vitigni di Moscato della zona. Dando alla grappa una nobiltà e una qualità fino ad allora sconosciute, elaborò un sistema di distillazione particolare che permetteva di esaltare gli aromi.
grappa bocchino

L’accurata scelta delle materie prime e la geniale innovazione produttiva vennero passati di generazione in generazione, prima al figlio Lazarito, nel 1937, e poi a suo genero Giorgio Micca. Ed è proprio Giorgio, negli anni ’70, a lanciare il famosissimo marchio “Sigillo Nero” e ad avviare la collaborazione con Mike Bongiorno, portando in pochi anni l’azienda ai vertici del mercato.

grappa bocchino

Pubblicità storica con Mike Bongiorno sul Cervino

A breve distanza da Canelli, è sorta nel 1970,  anche la distilleria di Calamandrana il luogo in cui nascono le loro grappe, grazie all’esperienza e alla cura dettata da oltre un secolo di attività.
grappa bocchino

Bottiglia mignon Grappa Bocchino sigillo nero degli anni ’70

Dalla scomparsa del padre, nel 1996, è Carlo Micca Bocchino a guidare la Distilleria, affiancato dalle figlie Miranda e Marta che hanno ereditato la passione di famiglia, e a continuare la tradizione di una delle migliori grappe italiane.
grappa bocchino

Concludendo … Concludendo Sempre più in alto …. !!!

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*