Morto il Capitano Apollo della serie TV GALACTICA – (1978 e 1980)

Galactica

galactica 

La sigla della prima serie in Italiano  – Clicca

VIDEO 2 Ancora un bell’ Intro della Serie originale – Clicca

VIDEO 3   – Finale alternativo di Galactica 1980 Inglese 

————————————————————————————————————————————

Galactica

Galactica

Galactica (Battlestar Galactica) è una serie televisiva statunitense di fantascienza prodotta nel 1978 da Glen Larson. Fu realizzata una sola stagione andata in onda in prima visione negli Stati Uniti negli anni 1978-1979. L’episodio pilota, in tre parti, fu proiettato nelle sale cinematografiche, nel luglio 1978, in Europa, Canada e Giappone e in Italia fu distribuito con il titolo Battaglie nella galassia.

Nel 1980 fu realizzato un sequel della serie, Galactica (Galactica 1980), ambientato 30 anni dopo la fine della serie originale, ma fu di breve durata. Dal 2004 al 2009 è stato prodotto un remakeBattlestar Galactica, composta da quattro stagioni.

Ambientazione e breve trama (prima serie) 

galactica serie tv

La serie si basa sul presupposto che la specie umana abbia origine extraterrestre. In un lontano passato, essa si è diffusa su numerosi pianeti. Gli Egizi, i Maya e gli abitanti di Atlantide e Lemuria sarebbero i diretti discendenti di questi coloni spaziali.

In un lontano sistema solare, l’umanità si è insediata su 12 pianeti (con una evidente analogia col numero dei segni zodiacali, dei quale alcuni dei 12 pianeti portano anche il nome. Es: Caprica – Capricorno; Sagittarian – Sagittario). Dopo un millennio di scontri con i Cyloni, un popolo di robot, le 12 colonie vengono infine distrutte e i pochi superstiti sono costretti ad un esodo attraverso lo spazio.

battlestar galactica space_hd

La flotta delle astronavi comprende un’unica nave da battaglia, il Galactica, governata dal comandante Adamo (Adama nell’originale). La flotta parte alla ricerca del pianeta leggendario chiamato Terra, dove si dice esista l’ultima colonia umana, la tredicesima. Durante il viaggio, la flotta è costantemente minacciata dai Cyloni.

galactica

Gli episodi sono prevalentemente ambientati a bordo del Galactica.La prima serie non fornisce mai indicazioni precise in merito, ma da numerosi indizi si evince che l’azione si svolga ai giorni nostri. Nella serie del 1980 viene chiarito che la distruzione delle colonie, e l’inizio dell’esodo, sia da datarsi intorno all’anno 1950.

Concezione della seconda serie

Dopo la cancellazione della serie televisiva originale Galactica al termine della sua prima stagione, un’intensa campagna mediatica, cosa rara per quei tempi, convinse la ABC a ripensare sui motivi dell’annullamento della serie. La serie era stata annullata in quanto era ritenuta (come altre serie di fantascienza dell’epoca) troppo costosa da produrre (circa 1 milione di dollari a episodio) rispetto ad altri telefilm. Dopo la cancellazione tuttavia la ABC-TV aveva registrato un netto calo di ascolti e quindi di rendite pubblicitarie. Dopo un consulto, la ABC si mise in contatto con Glen Larson per far rivivere la serie, anche se con varie modifiche e con un budget ridotto.

galactica

Sia Larson che la rete avevano ritenuto che la nuova serie televisiva avesse bisogno di un certo cambiamento rispetto alla serie originale per essere rilanciata. Larson e Donald P. Bellisario stabilirono inizialmente che la trama della nuova serie dovesse iniziare cinque anni dopo “la mano del dio”, l’episodio finale della serie originale: ciò avrebbe permesso di tagliare molti personaggi secondari ritenuti superflui (il colonnello Tigh, Athena, Cassiopea, Boxey, ecc.) ed abbassato i costi di produzione. Gli unici personaggi principali dalla serie originale sarebbero stati il comandante Adama, il colonnello Boomer (che sostituisce Tigh), Apollo, Scorpion e Baltar. Quest’ultimo ora sarebbe stato il presidente del Consiglio di Dodici.

galactica 1980 Jamie

Secondo la trama di questa nuova serie, dopo aver scoperto che il pianeta Terra del 1980 era completamente incapace di difendersi dai Cyloni, Adama decide di dirigersi verso lo spazio profondo per condurre i Cyloni lontano dal pianeta. Baltar suggerisce invece di usare la tecnologia del viaggio nel tempo per alterare la storia della Terra in modo che la tecnologia del pianeta si sviluppasse più velocemente fino al livello delle colonie. Il Consiglio vota contro il suggerimento di Baltar, che quindi ruba un’astronave in grado di viaggiare nel tempo per attuare comunque il suo programma. Dopo una delibera, Scorpion ed Apollo sono incaricati di recuperare Baltar ed impedire i cambiamenti alla storia umana. Gli episodi avrebbero dovuto essere caratterizzati da un nuovo volo di missione ogni settimana in un certo periodo nel passato, generalmente con Apollo, e con Scorpion a dare informazioni e supporto ad Apollo.

galactica

La ABC approvò il progetto e commissionò un episodio pilota per la nuova serie. Tuttavia Dirk Benedict a quanto pare all’epoca non era disponibile, mentre Richard Hatch non desiderava essere identificato con il personaggio della serie. L’indisponibilità di due dei personaggi principali della serie originale convinse i produttori ad ambientare la serie trent’anni dopo la conclusione della serie originale piuttosto che dopo cinque. Dopo il completamento dell’episodio pilota, la rete ABC non fu soddisfatta dei viaggi nel tempo, dicendosi disponibile a finanziare la produzione della serie soltanto se i viaggi nel tempo fossero stati eliminati. Larson e Bellisario acconsentirono riluttanti, concentrando la trama sui tentativi di Dillon e di Troy di proteggere alcuni ragazzi provenienti delle colonie sulla Terra. Le trame appaiono in tal modo rivolte prevalentemente ad un pubblico giovanile.

Negli episodi di questa serie, si fa largo ricorso ad effetti speciali e a “prodigi” quali la possibilità di rendersi invisibili e l’uso di motociclette volanti, funzionali all’agevolare le “incursioni” di Troy e Dillon sulla Terra, ma che alla fine rendono questa serie molto simile ad altre dell’epoca. I due protagonisti hanno a disposizione un “Languatron”, una sorta di enciclopedia elettronica che portano al polso come un orologio, ma non sempre i due protagonisti s’imbattono in espressioni interpretabili letteralmente, per cui si generano situazioni grottesche, che conferiscono un certo humour alla serie.

galactica

La serie tuttavia non riscosse il favore dei fan, né quello del pubblico televisivo in generale, tanto che venne sospesa dopo soli sei episodi trasmessi. L’ultimo episodio,Bentornato Scorpion (The Return of Starbuck), era per coincidenza uno degli episodi scritti per la seconda stagione della serie originale.

Bellisario successivamente ha rielaborato il concetto originale di viaggio nel tempo e lo ha utilizzato come la base per la serie televisiva di successo In viaggio nel tempo (Quantum Leap).

Galactica e Guerre stellari   

Nel 1978 la 20th Century Fox citò Universal Studios (produttori di Battlestar Galactica) per plagio, asserendo che 34 idee della serie erano state tratte da Guerre stellari. Universal contrattaccò accusando Guerre stellari di aver rubato numerose idee dal film del 1972 Silent Running (distribuito in Italia con lo sviante titolo 2002: la seconda odissea; la produzione non aveva in effetti nessun punto di contatto con il classico di Stanley Kubrick 2001: Odissea nello spazio) e dalle serie televisive di Buck Rogers degli anni 40. Alla fine, la causa si concluse con un nulla di fatto.

Episodi 

galactica locandina 1978

Stagione 1 Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 24 1978-1979 1982
Stagione 2 Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 10 1980 1983-1984
Prima visione stagione 1
Prima TV Stati Uniti d’America
Dal 17 settembre 1978
Al 29 aprile 1979
Rete televisiva ABC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal ottobre 1982
Al dicembre 1982
Rete televisiva Canale 5
Prima visione stagione 2
Prima TV Stati Uniti d’America
Dal 27 gennaio 1980
Al 4 maggio 1980
Rete televisiva ABC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal settembre 1983
Al ottobre 1983
Rete televisiva Canale 5

Testo tratto e modificato:  http://it.wikipedia.org/wiki/Galactica_(serie_televisiva_1978)

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*