FANTASTICO – (1979/1991)

Fantastico

FANTASTICO heather parisi

Le Sigle più belle di Fantastico VIDEO – Clicca Qui

VIDEO 2 – Il mitico Corrado con Carletto a Fantastico 3 – Clicca  

VIDEO 3 – I Duran Duran a Fantastico 7 – Clicca 

Nel prosieguo dell’articolo anche i filmati di tante delle mitiche sigle di Fantastico.

——————————————————————————————————————

Fantastico è stato un popolare programma d’intrattenimento televisivo del sabato sera di Rai Uno prodotto nel 1979, poi dal 1981 al 1991 e di nuovo nel 1997, abbinato allaLotteria Italia (detta anche Lotteria di Capodanno), andato in onda dalla prima settimana di ottobre per i tre mesi autunnali con serata finale al 6 gennaio, giorno dell’estrazione dei biglietti vincenti.

La trasmissione rappresentò il ritorno della Lotteria Italia al sabato sera: infatti, dal 1975, il programma abbinato ai premi, Canzonissima, a causa del calo d’interesse delle ultime edizioni, aveva modificato anche la formula, dove la gara canora aveva ceduto il posto a varie forme di quiz.

La prima edizione ottenne ottimi indici d’ascolto: una media di 25 milioni di telespettatori a puntata e un indice di gradimento pari a 80: rappresentò l’affermazione di Loretta Goggi in qualità di conduttrice, la consacrazione di Heather Parisi come ballerina e di Beppe Grillo come comico, autore dei monologhi insieme ad Antonio Ricci. Inoltre segnò l’inizio della effimera popolarità del ballerino Enzo Avallone, soprannominato “Truciolo”.

fantastico 2 loretta goggi beppe grillo parisi

La seconda edizione dello show ebbe ugualmente enorme successo: le canzoni Cicale di Heather Parisi e Il ballo del qua qua di Romina Power rimasero nella memoria degli italiani. In Fantastico 2 fu consacrato come imitatore Gigi Sabani, mentre i quiz, affidati di nuovo a Claudio Cecchetto, rievocano alcuni famosi quiz della tv del passato.

La terza edizione del 1982 fu ancora più seguita rispetto alla precedente, raggiungendo i 26 milioni di telespettatori. Si ebbe l’atteso ritorno di Corrado alla guida del programma di punta del sabato sera, per formare la storica coppia con Raffaella Carrà.

fantastico

Nel cast figurava Renato Zero e, per la seconda volta, Gigi Sabani. La terza edizione di Fantastico partecipò a quella che fu la prima sfida degli ascolti del sabato sera: nell’autunno 1982 su Canale 5 andò in onda infatti la prima edizione di Premiatissima varietà che richiamava nel titolo e nella formula la vecchia Canzonissima con una gara canora tra diversi artisti; però almeno per quella stagione il pubblico preferì di netto il varietà di Rai 1 rispetto a quello della Fininvest.

fantastico

La quarta edizione fu l’ultima firmata da Trapani, e prodotta dalla sede di Milano. Condotta da Gigi Proietti con Heather Parisi e Teresa De Sio, ottenne un successo meno lusinghiero causato dalla contro programmazione della seconda edizione di Premiatissima molto più ricca rispetto alla precedente tanto che il pubblico stavolta apprezzò molto tale varietà e per la prima volta la RAI perse la sfida degli ascolti del sabato sera.

fantastico

Dal 1984, Fantastico 5 fu affidato dunque a Pippo Baudo, che ne mutò radicalmente la fisionomia, riprendendo in parte quella della vecchia Canzonissima, dalla quale ereditò anche lo storico Teatro delle Vittorie di Roma; così facendo Fantastico tornò ad essere il programma re del sabato sera ottenendo di nuovo altissimi ascolti.

Baudo resterà alla conduzione anche nelle due successive edizioni. Nella sesta edizione furono rappresentate sei arti spettacolari che gareggiavano ciascuna separatamente per poi esprimere un concorrente ciascuno nella serata conclusiva (vinse la coppia formata da Eugenio Buratti e Francesca Sposi due ballerini di danza classica) ; in questa edizione debuttò una giovanissima Lorella Cuccarini nel ruolo di showgirl che prima era detenuto da Heather Parisi.

fantastico
Heather Parisi con Enzo Trapani

Nella settima edizione un gruppo di giovani studenti, ciascuno proveniente da una regione italiana, si alternarono nel corso delle puntate rispondendo a domande di cultura generale. Quella di Fantastico 7 fu un’edizione molto fortunata dal punto di vista degli ascolti, con punte di oltre 20 milioni di telespettatori, e segnò il successo definitivo di Lorella Cuccarini, che realizza per la prima volta le sigle e i balletti in diretta, e del mitico trio comico formato da Massimo Lopez, Anna Marchesini e Tullio Solenghi.
Nel 1987 Baudo lasciò il programma, e la RAI, in polemica con Enrico Manca, presidente della RAI dell’epoca, che accusò il conduttore di realizzare un varietà nazional-popolare.

fantastico 8 adriano celentano

Le edizioni seguenti furono caratterizzate dal richiamo di artisti celebri: Adriano Celentano nel 1987, condusse una edizione che suscitò numerose polemiche e aspre critiche degli addetti ai lavori, con particolare riferimento alle lunghe pause di silenzio di Celentano durante i suoi monologhi, giudicate fuori luogo per un varietà televisivo.

Negli anni seguenti si succedettero Enrico Montesano e Massimo Ranieri, entrambi affiancati a Anna Oxa, fino al rientro di Baudo e della Carrà, rispettivamente nelle due ultime edizioni. Furono queste edizioni che diedero uno spazio predominante allo spettacolo, relegando ancora di più lo spazio della Lotteria ad alcuni fugaci momenti della serata.

fantastico

L’ultima puntata di Fantastico andò in onda il 6 gennaio 1992 e molti critici con la fine della trasmissione videro la fine del varietà televisivo italiano classico.

Uno degli ingredienti di successo della trasmissione furono sicuramente le varie primedonne susseguitesi nel corso delle varie edizioni del programma che proprio a Fantastico hanno trovato la definitiva consacrazione come soubrette e presentatrici e la grande popolarità ed hanno realizzato alcune tra le più famose sigle della storia della tv italiana;

fantastico

la soubrette che ha collezionato più presenze è stata Heather Parisi (presente in ben cinque edizioni) dopodiché ci furono Raffaella Carrà, Lorella Cuccarini, Alessandra Martines, Marisa Laurito, Anna Oxa (presenti ognuna in due edizioni) e Loretta Goggi (conduttrice della prima storica edizione del 1979).

Edizioni e presentatori

Fantastico (1979)

fantastico

Conduce Loretta Goggi con Beppe Grillo e Heather Parisi.
Sigla di testa:      Disco Bambina di Heather Parisi  – VIDEO
Sigla di coda:      L’aria del sabato sera di Loretta Goggi.  – VIDEO
Primi ballerini: Enzo Avallone e Gianni Brezza.
Orchestra diretta da Tony De Vita.
Partecipano gli Omelet, quartetto vocale.
Coreografie di Gisa Geert e Franco Miseria.
La serata finale venne condotta da Alberto Giubilo ed a differenza delle altre puntate, che furono registrate, andò in onda in diretta.

loretta_goggi_aria_del_sabato_sera_sigla_fantastico

Fantastico 2 (1981)

Con Heather Parisi, Oriella Dorella, Romina Power, Memo Remigi, Gigi Sabani, Walter Chiari.
Conduce i giochi Claudio Cecchetto
Coreografie di Franco Miseria (per Heather Parisi) e Mario Pistoni (per Oriella Dorella).
Orchestra diretta da Tony De Vita.

fantasticoSigla di testa Cicale di Heather Parisi – VIDEO
Sigla di coda Gocce di luna di Memo Remigi.   –
Romina Power lanciò il brano Il ballo del qua qua – VIDEO
Anche in questa edizione, la serata finale fu condotta da Alberto Giubilo ed andò in onda in diretta a differenza delle precedenti che furono invece registrate

il ballo del qua.qua sigla fantastico romina powerjpg

Fantastico 3 (1982)

Conduce Corrado. Con Raffaella Carrà, Gigi Sabani e Renato Zero
Inviate per i collegamenti esterni: Marina Perzy e Ramona Dell’Abate
Orchestra diretta da Tony De Vita.
Coreografie di Sergio Japino (che è anche il Primo ballerino).
Costumi di Luca Sabatelli.

fantasticoSigla di testa Ballo ballo di Raffaella Carrà.  – VIDEO
Sigla di coda Soldi di Renato Zero, – VIDEO  il quale presenta nelle varie puntate i brani dal suo album Via Tagliamento 1965/1970, tra cui figura la sigla di apertura del suo spazio Viva la Rai.
Corrado lancia anche il brano Carletto (numero 1 in Hit Parade), cantato accompagnandosi (in tv e sulla copertina del disco) con Simone Jurgens, figlio dell’autore Stefano, che però non cantava nel disco (la voce era infatti di una giovanissima Vanessa Gravina).

fantasticoNel 1982 per la prima volta un varietà del sabato sera della RAI è sfidato negli ascolti da Canale 5 con la prima edizione di Premiatissima ma per questa stagione il programma della RAI avrà nettamente la meglio sul varietà della neonata Fininvest.

Fantastico 4 (1983)

Conduce Gigi Proietti con Heather Parisi, Teresa De Sio e il gruppo di attori Gli Optional.
Sigla di testa Ceralacca di Heather Parisi. –   VIDEO
Sigla di coda O sole se ne va di Teresa De Sio VIDEO, la quale presenta nelle varie puntate brani tratti dai suoi primi tre album.
Gigi Proietti chiude il suo spazio con il brano Apri la finé, e presenta brani del suo album Le more.
Coreografie di Franco Miseria. Tale edizione fu alquanto sfortunata in quanto sistematicamente battuta negli ascolti dalla seconda edizione del varietà Premiatissima in onda su Canale 5.

Fantastico 5 (1984)

Conduce Pippo Baudo, con Heather Parisi, Eleonora Brigliadori, il ventriloquo José Luis Moreno che anima il corvo Rockfeller, e il gruppo vocale Macedonia che canta le canzoni che concorrono al titolo di canzone d’amore del secolo.
Vince Questo piccolo grande amore di Claudio Baglioni.

Sigla iniziale Crilù, cantata e ballata da Heather Parisi.   – VIDEO
Sigla di coda Cominciare di Adriano Pappalardo VIDEO, cantata con il figlio Laerte Pappalardo. L’identità dell’interprete fu rivelata soltanto alla fine delle trasmissioni.

fantastico Moreno lancia il brano Rockfeller, già inciso in lingua inglese col titolo I love Rockfeller per la televisione spagnola.

Grazie a queste novità introdotte da Baudo, Premiatissima venne di nuovo distaccata negli ascolti tanto che la Fininvest ne spostò la programmazione dal sabato al venerdì.

Fantastico 6 (1985)

fantastico

Conduce Pippo Baudo con Lorella Cuccarini e Galyn Gorg e i pupazzi Pompeo e Carlotta.
Primi ballerini: Manuel Fanjo e Steve La Chance.
Per la danza classica, concorre la coppia di giovani ballerini Francesca Sposi ed Eugenio Buratti che risultano vincitori nella puntata della loro specialità per poi risultare quelli assoluti nella finale del 6 gennaio 1986.
Sigle di testa/coda: Sugar sugar di Lorella Cuccarini e Formula 6 di Galyn Gorg (invertite ad ogni puntata). VIDEO
Pompeo e Carlotta lanciano il brano Sole papà.
Coreografie di Franco Miseria.
Orchestra diretta da Renato Serio.

Fantastico 7 (1986)

Conduce Pippo Baudo con Lorella Cuccarini, Alessandra Martines, il Trio Lopez-Marchesini-Solenghi, Nino Frassica.
Primi ballerini: Fabio Gallo e Kirk Offerle.
Sigla di testa Tutto matto di Lorella Cuccarini.   –  VIDEO
Sigla di coda L’amore è di Lorella Cuccarini e Alessandra Martines.   – VIDEO
Orchestra diretta da Pippo Caruso.
Da questa edizione anche le sigle ed i balletti sono realizzati in diretta.

lorella_cuccarini_tutto_MATTO_FANTASTICO_SIGLA

Particolare di quest’edizione fu la rivalità al limite dell’insofferenza tra le due soubrettes Lorella Cuccarini ed Alessandra Martines per via di presunti favoritismi che Baudo avrebbe avuto nei confronti della Cuccarini, secondo alcuni messa più in risalto rispetto alla Martines.

Fantastico 8 (1987)

Conduce Adriano Celentano, con Marisa Laurito, Heather Parisi, Massimo Boldi, Maurizio Micheli.

Lo spettacolo ha anche un’appendice del martedì sera, Fantasticotto, di cui Heather Parisi canta entrambe le sigle, DolceamaroAll’ultimo respiro.

fantastico

Sigla di testa e di coda: L’ultimo giganteÈ ancora sabato, entrambe di Celentano, ballate da Heather Parisi. VIDEO

Prima edizione con la presenza di sponsor senza Baudo e la Cuccarini (entrambi approdati alla Fininvest); al loro posto venne chiamato alla conduzione Adriano Celentano e si assistette al ritorno di Heather Parisi. L’edizione è ricordata soprattutto per i lunghi silenzi messi in atto da Celentano dimentico di alcune battute e per l’invito rivolto in una puntata agli spettatori di spegnere il televisore per cinque minuti (tale richiesta fu accolta da otto milioni di persone).

Fantastico 9 (1988)

Conduce Enrico Montesano con Anna Oxa. Primo ballerino Steve LaChance.

La coreografia della sigla di testa fu pronta solo dalla terza puntata.

Da quest’edizione il varietà tornò ad essere controprogrammato da Canale 5: venne infatti sfidato dal varietà Odiensdi Antonio Ricci (in passato uno degli autori delle prime tre edizioni di Fantastico).

Fantastico 10 (1989)

Condotto da Massimo Ranieri con Anna Oxa, Alessandra Martines, Giancarlo Magalli, Andy Luotto.

Massimo Ranieri canta i brani dall’album Un giorno bellissimo di cui la canzone-titolo è la sigla. Anna Oxa presenta il suo album Tutti i brividi del mondo.

Fantastico 11 (1990)

Conduce Pippo Baudo con Marisa Laurito, Giorgio Faletti e Jovanotti, che debutta in un programma Rai dopo gli esordi sulle reti Fininvest e presenta i brani del suo albumGiovani Jovanotti, da cui è tratta la sigla del suo spazio Ciao mamma.

Fantastico 12 (1991)

fantastico

Conducono Johnny Dorelli e Raffaella Carrà con Gianfranco D’Angelo.

Questa fu l’ultima edizione del Fantastico classico molto sfortunata in termini d’ascolto (se paragonato all’ascolto medio delle precedenti edizioni). Tale stagione è ricordata per due episodi: il primo riguardante l’ospitata di Roberto Benigni che si cimentò in uno sproloquio sessuale che culminò con la caduta della Carrà provocata dal comico toscano;

fantastico

il secondo riguardante quella di Corrado partner storico della Carrà di due edizioni di Canzonissima (1970 e 1971) e della terza edizione di Fantastico (del 1982); alla sua vista la conduttrice che vent’anni prima aveva debuttato come valletta al suo fianco proprio al Delle Vittorie si mise a piangere provocando l’ironia del presentatore romano che disse Non mi era mai capitato di essere ricevuto da una che piange. ( 1giu17 )

fantastico_bis_rai_curiosando

Testo tratto e modoficato: http://it.wikipedia.org/wiki/Fantastico_(programma_televisivo)

Gran parte delle foto sono tratte dal sito : http://www.ivid.it/fotogallery/ismod_index.php

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!
Precedente  
Morto TONY BURTON l'allenatore di ROCKY BALBOA - (1937/2016) Successivo  
ZIO TIBIA PICTURE SHOW - (1989/1990)

Un commento su “ 
FANTASTICO – (1979/1991)”

  1. Pingback: Prefazione | musicantottanta

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.