CHUPA CHUPS – Il lecca lecca moderno – (dal 1958)

CHUPA CHUPS

chupa_chups

VIDEO dei tre spot più famosi con Mr. Chuck – Clicca Qui

———————————————————————————————————————-

Chupa Chups è un’azienda dolciaria spagnola produttrice di lecca lecca. Fondata a Barcellona nel 1958 da Enric Bernat, oggi fa parte della multinazionale italiana Perfetti Van Melle. Il suo nome deriva dal verbo spagnolo chupar, che significa “succhiare”. 

Chupa Chups

All’inizio degli anni cinquanta Enric Bernat, nipote di Josep Bernat, noto pasticciere di Barcellona, decise di costituire assieme a Nuria Serra (figlia di un altro pasticciere barcellonese, poi divenuta sua moglie) una società tutta sua, che chiamò Productos Bernat. Nel 1954 un amico di famiglia, Domingo Massanes, gli chiese di acquisire la Granja Asturias S.A., azienda produttrice di mele. Inizialmente Bernat ne condivise il controllo al 50%; in seguito, dopo aver pensato di convertire l’azienda in una fabbrica di lecca lecca, nel 1958 la rilevò interamente, cambiandole il nome in Chupa Chups.

Chupa_chups_anni_60_distributore

Dopo aver compiuto un’approfondita ricerca, Bernat capì che all’epoca i dolci non venivano fabbricati pensando ai bambini, che nello scartare le caramelle rendevano le loro mani appiccicose; allora gli venne l’idea di realizzare invece delle caramelle sorrette da un bastoncino di legno (in seguito sostituito da quelli in plastica, data la scarsità di legname in Spagna). Inoltre, sempre per migliorare le vendite, istruì i rivenditori a posizionare i lecca lecca vicino alla cassa anziché dietro al bancone, cosicché potessero essere più facilmente a portata di mano dei bambini. Una volta costruiti i macchinari di fabbricazione, Bernat scelse di vendere i lecca lecca al prezzo di una peseta ciascuno.

chupa-chups-espositori-anni-60
Espositori anni ’60

Chupa Chups ebbe un successo immediato. Dopo la caduta del regime franchista, avvenuta nel 1975, Chupa Chups si espanse a livello internazionale, a cominciare dai mercati dei paesi del Sudest asiatico, come Singapore e Malesia. Negli anni ottanta l’azienda iniziò a vendere anche in Europa e negli Stati Uniti d’America, per poi allargarsi negli anni novanta nel resto dell’Asia e in Australia; addirittura nel 1995 i lecca lecca Chupa Chups arrivarono nello spazio, a bordo della stazione Mir.

chupa-chups_fiat_600_èpubblicicaria
Fiat 600 pubblicitaria Chupa Chups

Enrica Barnat può vantarsi di aver ottenuto un ottimo risultato con la sua invenzione. Un lecca-lecca di produzione industriale, che le persone si sono divertite a succhiare negli ultimi cinquanta anni. I Chupa Chups, il cui logo fu disegnato da Salvatore Dalì, sono, quindi, essenzialmente delle caramelle colorate attaccate ad un bastoncino di legno, che permetteva ai bambini di mantenere pulite le dita anche mentre succhiavano.

chupa-chups-salvador-dali_logo

Cinque anni dopo i lecca-lecca del Senor Bernat erano venduti in 300.000 negozi, posizionati sempre in modo che i bambini (per la gioia dei genitori) potessero prenderli da soli. Verso la fine degli anni ’60 i Chupa Chups furono lanciati sul mercato internazionale e oggi sono venduti in tutto il mondo. Dal giorno in cui il primo lecca-lecca uscì dalla catena di montaggio, la società ha creato Chupa Chups con oltre 3.000 ricette diverse e lo spirito di innovazione, unito a una buona di irriverenza, è tuttora presente. ( 2giu18 )

Chupa_Chups_Pubblicit__Topolino_1770_anno_1989
Pubblicità Chupa Chups su Topolino n° 1770 del 1989

espositore_chupa_chups

Testo tratto e modificato: http://it.wikipedia.org/wiki/Chupa_Chups

web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Precedente  
PINGU - Serie Animata - (1986) Successivo  
MARIA / LIVIN' LA VIDA LOCA - Ricky Martin - (1996/1999)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.