BASIC INSTINCT – Paul Verhoeven – (1992)

Basic Instinct

Basic instinct locandina

VIDEO del Trailer – Clicca sopra 

 VIDEO 2 – La famosissima  scena dell’interrogatorio – Clicca sopra 

————————————————————————————————————————————–

Basic Instinct

Basic Instinct è un film thriller del 1992, diretto da Paul Verhoeven ed interpretato da Sharon Stone e Michael Douglas.

Basic-Instinct_sharon_stone_scena_interrogatorio_1992

Il film, che ottenne al botteghino uno dei più alti incassi degli anni novanta ed è al numero 163 nella classifica dei maggiori incassi della storia del cinemaBasic Instinct rese la protagonista Sharon Stone tra le più celebri attrici di Hollywood, e nel film si fece notare per la scena di un interrogatorio di polizia in cui accavallava le gambe e rivelava assenza di biancheria intima, per convincere i poliziotti a non arrestarla.

basic instinct

Presentato in concorso al 45º Festival di Cannes, ebbe anche due nomination agli Oscar e ai Golden Globe, tra cui quella per la migliore colonna sonora al compositore Jerry Goldsmith. Anche la Stone fu nominata come miglior attrice al Golden Globe, mentre Frank Urioste era fra i candidati all’Oscar per il montaggio.

Ha avuto un seguito nel 2006 con Basic Instinct 2 di Michael Caton-Jones, con protagonista sempre la Stone, stavolta affiancata da David Morrissey, Charlotte Rampling e David Thewlis.

Trama  

San Francisco, l’ex musicista rock Johnny Boz viene trovato morto, ucciso con un punteruolo da ghiaccio all’apice di un infuocato amplesso ed il detective Nick Curran, soprannominato “Shooter”, il giustiziere, è incaricato di occuparsi del caso. I sospetti cadono sulla scrittrice e psicologa Catherine Tramell, che si trovava insieme a Boz nel suo locale la notte del delitto. Curren, insieme al suo collega Gus, si reca ad interrogare la Tramell e trova in casa sua Roxy, l’amante di lei, che dice loro che la donna è nella sua casa sulla spiaggia, e dice anche che è sicura del fatto che sia innocente.

basic instinct

I due poliziotti, dopo aver trovato e parlato con la scrittrice nella sua villa di Stinson Beach, la seguono in auto e scoprono che in uno dei suoi libri un uomo viene ucciso nel letto con la stessa arma usata per far fuori Johnny Boz: un punteruolo rompighiaccio. Catherine accetta di venire interrogata al commissariato e, durante il confronto, accavalla le gambe rivelando di non indossare biancheria intima, catturando così l’attenzione dei poliziotti. Quella stessa sera, al bar, Curran ha un alterco con l’agente degli affari interni Nielsen e subito dopo il detective accompagna la sua ex, la psicologa Beth Gardner, a casa di lei, dove i due hanno un violento rapporto sessuale.

basic instinct trailer

Curran cerca di avvicinare sempre più la bella e fascinosa Catherine, che utilizza il suo sex-appeal per ottenere preziose informazioni dal detective. Intanto Nielsen è trovato morto e il primo sospetto è ovviamente Nick, con il quale aveva avuto una discussione. Curran, invece, include nella lista dei sospettati anche un’amica della Tramell, Hazel Dobkins, che aveva assassinato la sua famiglia il giorno di Natale, nel 1950. Anche Roxy, l’amante della scrittrice, muore nella Lotus di quest’ultima, dopo un brutale inseguimento con il poliziotto.

basic instinct

A questo punto Nick, sempre più attratto dalla nuova focosa amante, si convince della colpevolezza di Beth anche quando, nell’ascensore, qualcuno uccide il suo collega Gus. Accidentalmente il poliziotto, convinto di averla colta sul fatto, uccide la psicologa con un colpo di pistola. Nella casa di Beth, messa a soqquadro, vengono trovati indizi importantissimi che testimoniano il fatto che lei è l’assassina. La scena finale, che vede Nick e Catherine fare l’amore, riserva ancora qualche sorpresa…

basic instinct scena gambe sharon stone

Curiosità  

  • Joe Eszterhas fu diagnosticato un cancro alla gola dopo la fine del film. Pertanto chiese pubblicamente scusa per l’esplicito uso di sigarette in modo provocante e quasi “invitante” nel film.
  • In origine il ruolo della Tramell fu proposto a Greta Scacchi, Meg Ryan e Demi Moore.
  • Gli abiti dei due protagonisti furono curati dallo stilista italiano Nino Cerruti del Lanificio fratelli Cerruti. ( 2set18 )

basic instinct

Premi
  • 2 MTV Movie Awards 1993: miglior performance femminile (Sharon Stone) e attrice più attraente(Sharon Stone)
web



free counters

Chiunque vanti titoli sulle foto di questo articolo mi contatti subito per la loro immediata rimozione

Per contattare l’amministratore di questo sito invia una mail a: francoberte1963@virgilio.it

oppure mi invii un messaggio sulla pagina Facebook

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Be Sociable, Share!
Precedente FRANCO GASPARRI come non lo avete MAI visto Successivo Ricordi NENA e il suo successo 99 Luftballons ? Eccola qui IERI e OGGI 35 anni dopo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.